Lodoïska, Cherubini e la palpebra pesante

Non ho dormito, no, a questa Lodoïska konzertant, come si dice in Germania. Ma nonostante la buona esecuzione sono uscito dal teatro chiedendomi cosa ci sentissero i parigini per fare tanto strepito nel 1791. E il pubblico di tutta Europa, che se la delibò almeno fino al 1850. E Beethoven, Schubert, Mendelssohn, che pare ne andassero... Continue Reading →

Sbadigli pomeridiani

Sono di quelli che a teatro ci vanno coi compiti fatti. Per questo, visto che mercoledì sera sentirò la Lodoïska di Cherubini alla Fenice, approfitto di questo pomeriggio casalingo per ascoltarmela. I cd sono quelli della produzione della Scala di una ventina d'anni fa, con Muti Devia Corbelli eccetera: quando la vidi in teatro, ne... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: