Archivi tag: [Jeanne Nadaud]

Jeanne Nadaud, “Fatinitza” e quella cosa sulle ventitré

Non l’ho fatto apposta ma è davvero bizzarra la fotografia alla quale è capitato l’indubbio onore di essere siglata, all’ingresso in collezione, con il numero di inventario 500. Si tratta di una cabinet card di Nadar, dipinta a mano (ci … Continua a leggere

Pubblicato in Cabinet card, Cantanti, Nadar, Operette, Parigi | Contrassegnato , | 4 commenti