Christine Nilsson in ciabatte dallo Scià

Si dice che Gaston Leroux avesse in mente lei quando creò il personaggio di Christine Daaé nel suo romanzo Il fantasma dell'opera. Di sicuro, di lei si ricordano Edith Wharton in L'età dell'innocenza e Leone Tolstoj in Anna Karenina. Christine Nilsson era bellissima, così bionda e con gli occhi così chiari che il suo sguardo, nei... Continue Reading →

James Henry Mapleson: le strategie di un impresario

James Henry Mapleson, uno dei più grandi impresari dell'Ottocento, per decenni gestì le sorti di numerosi teatri e compagnie di giro di qua e di là dell'Atlantico. Le sue memorie sono una miniera di racconti sul mondo del teatro d'opera ottocentesco e ci rivelano aspetti per noi del tutto inimmaginabili di una professione che procedeva... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: