Due quisquilie sulla Traviata

Ovvero notazioni banalotte a margine della Traviata scaligera, vista come al solito a posteriori. Nessuna recensione per carità, primo perché non mi interessa farla, secondo perché anche se avessi voluto la ripresa audio era talmente abominevole che tutta la parte musicale ne è risultata, da questo punto di vista, quasi ingiudicabile. Sgombro il campo da... Continue Reading →

Mercè, mercè, cigno gentil

Aspettando Lohengrin, chissà se con o senza il fido cigno, e il sette dicembre e la Scala ho preparato qui una piccola galleria di bianchi cavalieri del tempo che fu, un parco antipasto con tuffo nel passato nell'attesa di scoprire come il demiurgo di turno concerà il bel Jonas Kaufmann. Il mio primo Lohengrin lo... Continue Reading →

Prima mondiale alla Scala?

Comunica Radio 24 che alla Scala è tutto pronto per l'inaugurazione della stagione il prossimo 7 dicembre con il Don Giovanni di Robert Carsen. Chissà se nei titoli di coda della diretta tv metteranno anche gli autori della colonna sonora.

Alla Scala senza voce

Conoscevo una signora che ogni volta che entrava alla Scala, per l'emozione perdeva la voce. Quando lo raccontava io ero scettico e tendevo in generale a fare un po' di tara alle sue affermazioni. Essendo nata e avendo trascorso l'infanzia a Milano, aveva come cavallo di battaglia del suo repertorio il racconto di quando, bambina,... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: