Archivi categoria: Carte de visite

Enrico Tamberlik, o della forza

Se il nome del suo coetaneo Italo Gardoni fu per decenni sinonimo di stile, di eleganza, di espressività controllata e ai limiti della maniera, quello di Enrico Tamberlik lo fu di potenza vocale, di acuti squillanti e di un approccio … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Disdéri Eugène, Galleria verdiana, Londra, San Pietroburgo | Contrassegnato | Lascia un commento

Italo Gardoni, o dell’eleganza

Questo bel signore che a braccia conserte guarda spavaldo l’obiettivo nell’atelier parigino Mayer&Pierson appartiene a quella schiera di cantanti che ci viene facile collocare quasi ai confini della mitologia. Senza arrivare subito agli highlights della sua prestigiosissima carriera, fa effetto … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Galleria verdiana, Londra, Mayer & Pierson, Parigi | Contrassegnato | 5 commenti

Marietta Alboni, Giulietta e Romeo in una voce sola

Ancora più delle sue altrettanto mitiche contemporanee Adelina Patti e Pauline Viardot,  Marietta Alboni ci evoca oggi un mondo completamente scomparso. Chi può dire ai giorni nostri di avere contezza uditiva di ciò che realmente fu il contralto ottocentesco? Certo, … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Mayer & Pierson, Parigi | Contrassegnato , | 2 commenti

Pedro Gailhard, il grande dittatore

Nell’autunno del 1888 un signore parecchio preoccupato lasciò Parigi in tutta fretta. Attraversata la Manica e raggiunte le bianche scogliere di Dover si diresse verso il Galles, dove lo aspettava, per un appuntamento che si preannunciava per lui impegnativo, la … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Parigi, Petit Pierre | Contrassegnato | Lascia un commento

Sophie Wlczek, un nome per l’anonima smascherata

Di sicuro nessuno ricorderà questa foto che ho mostrato quattro anni e mezzo fa dichiarando la mia incapacità di identificare la signora ritratta. E’ una piccola carte de visite dell’atelier dei fratelli Matter, uno studio fotografico che aveva la propria … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Mannheim, Matter Gebrüder | Contrassegnato | 3 commenti

Gabrielle Moisset, una carriera andata in fumo

Come al solito ho peccato di eccessivo ottimismo quando, concludendo il post precedente, annunciavo che un altro sul medesimo argomento sarebbe arrivato di lì a poco. Sono passate invece tre settimane, ma non solo per colpa mia. Il problema è … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Parigi, Reutlinger Charles | Contrassegnato | 4 commenti

Mathilde Sessi, la piccola Patti bionda

Nel mondo dell’opera, le carriere “a meteora” non sono una prerogativa dei nostri tempi tristanzuoli. Dacché i palcoscenici hanno le assi, cantanti che hanno fatto luminose e festeggiate apparizioni per poi sparire nel giro di qualche anno ce ne sono … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, London Stereoscopic, Londra, Reutlinger Charles | Contrassegnato | 2 commenti

Jean-Baptiste Faure, elegante seduttore

Uno dei miei acquisti più recenti è una carte de visite dallo stato di conservazione purtroppo non buono, danneggiata probabilmente da una eccessiva esposizione alla luce che ha irrimediabilmente sbiadito e appiattito l’immagine. In realtà la scansione attutisce parecchie carenze dell’originale … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Dietsch A., Parigi | Contrassegnato | 2 commenti

La pesca fatale di Joseph Maas

Somiglia un po’ alle fototessera che ci si faceva nelle macchine automatiche in stazione questa carte de visite dello studio londinese Kingsbury & Notcutt. Il signore raffigurato, dall’aria stupefatta e vagamente contrita, forse lui stesso poco convinto del costume di … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Kingsbury & Notcutt, Londra | Contrassegnato | Lascia un commento

Jean Lassalle, baritono a Lahore

Questa è la prima fotografia di Jean Louis Lassalle che ho acquistato, molti mesi prima di quella che ho mostrato nel post precedente. Si tratta in questo caso di una più piccola carte de visite di Pierre Petit, celebre fotografo … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Parigi, Petit Pierre | Contrassegnato , | 5 commenti