Archivio dell'autore: Winckelmann

Anna Judic, diva del Variétés

Una e bina, giovane fanciulla e attempata zitella, malinconica da un lato e arcigna dall’altro, la signora che appare su questa cabinet card di Benque in un fotomontaggio un po’ raffazzonato per quella riga verticale che lo rivela in modo … Continua a leggere

Pubblicato in Benque & C., Cabinet card, Cantanti, Parigi | Contrassegnato , | 2 commenti

Novantacinque candeline per una voce d’angelo

Si, lo so che abbiamo sconfinato in un’epoca troppo vicina a noi e che manca meno di un’ora a mezzanotte ma mi sarebbe sembrato gesto di estrema scortesia verso uno dei monumenti dell’opera di tutti i tempi far passare sotto … Continua a leggere

Pubblicato in Scombinate memorie | Contrassegnato | 3 commenti

Joseph Tapley, nuove avventure dell’ussaro errante

Abbiamo chiuso il post sul nostro misconosciuto divo dell’operetta vittoriana con un chissà, forse… ed ecco che a distanza di una settimana possiamo tornarci sopra perché si, nuove tessere che colmano qualche lacuna nel profilo della sua avventurosa biografia le … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti | Contrassegnato | 1 commento

Sulle tracce dell’ussaro misterioso

Impettito e onusto di di fiocchi cordoni e alamari, l’imperiale aquila bicipite sulla fronte, questo ussaro con i riccioli fluenti e il baffetto che intriga appare nella foschia di una cabinet card dello studio londinese Bassano, per la verità assai … Continua a leggere

Pubblicato in Bassano Alexander, Cabinet card, Cantanti, Londra | Contrassegnato | 1 commento

Victor Capoul sotto la lente del commissario Basettoni

Arrivati al settimo anno di vita di questo salotto per ospiti molto selezionati, è venuto il momento di rendere di nuovo omaggio a colui che già più volte ho riconosciuto come il nostro nume patrono nel piccolo Olimpo di coloro … Continua a leggere

Pubblicato in Cantanti, Carte de visite, Nadar, Parigi | Contrassegnato | 5 commenti

Il Cavaliere nel 2016

Visto che l’abbiamo fatto l’anno scorso ed era venuto carino, offro anche quest’anno in forma di galleria un riepilogo delle immagini degli ultimi dodici mesi. Per noi capricorni, si sa, una cosa fatta due volte diventa tradizione. L’effetto mi sembra sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografie | 17 commenti

Miss Cary e il suo peluche

Ritorna Annie Louise Cary in una coppia di ritratti molto diversi fra loro anche se sono usciti dallo stesso studio. Entrambi sono opera infatti del fotografo di Chicago Henry Rocher, che fu senza dubbio uno dei più importanti ritrattisti attivi … Continua a leggere

Pubblicato in Cabinet card, Cantanti, Carte de visite, Rocher Henry | Contrassegnato | Lascia un commento