Berta Morena primadonna a Monaco: Brünnhilde

Terza tappa del viaggio nei ritratti di Berta Morena, la regale Hochdramatisch attualmente nel pieno della propria potenza ma anche, allo stesso tempo, capace di interpretare una Elsa di grande profondità. Così la descriveva nel 1920 Max Steinitzer nel suo Meister des Gesangs, un libro che mi sono questa sera trovato nella libreria senza avere, come al solito, il minimo ricordo di quando e dove l’ho recuperato.
Due sono le fotografie di Franz Grainer che la ritraggono come Brünnhilde. Quella di sinistra è un primo piano hochdramatisch come lei, bellissimo e tradizionale anche se espressionisticamente illuminato contro un fondale scuro in cui si intravedono appena gli alberi di qualcuna delle tante foreste del Ring.
Ma è la foto di destra quella che introduce un colpo di scena per qualche verso storico, almeno per quanto riguarda la mia collezione. Perché delle sue seicento e passa fotografie questa è l’unica scattata all’aperto. Viene anche un po’ da ridere a pensare a Herr Grainer e Frau Morena raggiungere qualche altura fuori Monaco e lì mettere in posa, magari al cospetto di due o tre placide mucche bavaresi, la nerboruta valchiria come fosse colta nel momento in cui sta per scagliare al cielo il suo fulminante hojotoho!
A parte le facili ironie, credo che vada riconosciuto a Grainer il coraggio di sperimentare nuove formule espressive, oltre naturalmente alla capacità di tradurle in immagini di grande qualità. Non siamo, secondo me, ai livelli che Franz Xaver Setzer, a Vienna, sapeva raggiungere ma restiamo pur sempre nella stratosfera se facciamo il paragone con quanto in Italia si produceva ancora vent’anni dopo, quando ci si limitava a mettere il cantante in piedi contro un fondale chiaro sul quale (potevamo stupirvi con gli effetti speciali) veniva proiettata un’ombra allusiva a qualche elemento scenico pertinente col personaggio: una torre per il Trovatore, un albero per la Norma o magari una piramide per l’Aida.
Standing ovation quindi a questa Brünnhilde en plein air e appuntamento alla prossima puntata, sempre nel nome di Richard Wagner.

Questa voce è stata pubblicata in Cantanti, Cartoline, Galleria wagneriana, Grainer Franz, Monaco e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.