Eugenia Burzio, l’anonima rinominata

Una soluzione così rapida non me la sarei mai aspettata. Come Ausdemspielberg ha acutissimamente intuito, la rotonda fanciulla della mia cartolina è proprio Eugenia Burzio, diva quasi incontrastata del verismo italiano. All’inizio ero titubante e non convinto in pieno, ma poi ho trovato questa galleria, che non solo contiene parecchie fotografie in formato ben leggibile della nostra, ma soprattutto questa qui sotto, che la mostra in altra posa ma nel medesimo costume, e ci permette di asserire che i boccoli e i veli con i quali la nostra Eugenia appare agghindata sono quelli dell’ondina Loreley, nell’omonima opera di Alfredo Catalani:

Burzio

Sarà il caso in futuro di tornare su questo pittoresco personaggio, chissà che nel frattempo non mi capiti fra le mani qualche altro suo ritratto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brogi, Cartoline e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Eugenia Burzio, l’anonima rinominata

  1. laulilla ha detto:

    Evviva. Con Internet le notizie arrivano persino dallo Spielberg! Complimenti a S.P. 😉

  2. gabrilu ha detto:

    Potenza di un boccolo! 🙂
    (Come potrei confessare che dopo quel “boccoli e veli” m’ scattato un “Balocchi e profumi” e che dunque mi aspettavo un “mamma tu compri soltanto profumi per te”? :-). 🙂

    Si scherza, eh. In realtà questi mistery lirico-fotografici li trovo irresistibili ed appassionanti.
    Ciao!

    • Winckelmann ha detto:

      Beh, a guardarla nelle sue pose quello che mi viene in mente è Lyda Borelli con le sue tende sempre a portata di mano. Chissà se la Burzio, nei momenti più topici, si aggrappava a una quinta o al sipario? Questa donna merita un’indagine…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...