Guerra di primedonne a Berlino: Pauline Lucca

Riuscì persino a convincere il riottoso Bismarck a farsi ritrarre al suo fianco e la fotografia fu venduta, nonostante la preoccupazione del cancelliere di ferro, in migliaia di esemplari in tutta la Germania. Viso da bambolina e temperamento da erinni, Pauline Lucca era potente e capricciosa; da un punto di vista puramente vocale non abbagliava forse come Adelina Patti... Continue Reading →

Guerra di primedonne a Berlino: Mathilde Mallinger

Da Lotte Lehmann facciamo un passo indietro, ma nonostante quello che può sembrare non così lungo. La dolce signora ritratta in queste due carte de visite è infatti Mathilde Mallinger, che dopo una gloriosa carriera sopranile fu apprezzata insegnante di canto prima a Praga e poi a Berlino, ove ebbe l'enorme responsabilità di forgiare lo strumento... Continue Reading →

Un premio al cul-de-sac

Sorbole ho vinto. La notizia mi ha spiazzato a tal punto che mi ci è voluto tutto il tempo da Pasqua a oggi per (uno) metabolizzare il colpo, (due) capire cosa devo fare e (tre) inventarmi come elegantemente cavarmela. Per dar corso agli obblighi che si assume chi accetta il premio inizio quindi a ringraziare pubblicamente... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: