Rienzi-Vienna-1872: il puzzle

Rienzi-rGParto per una settimana e chiudo bottega con un piccolo enigma. Questa carte de visite del fotografo viennese Carl Wrabetz raffigura un signore in costume regale di cui non ci è dato conoscere il nome. Quando trovo fotografie così le acquisto, se mi piacciono, solo a una condizione: che mi offrano almeno qualche traccia per sperare di arrivare a un risultato. Questa di tracce ne offre almeno due, che finora però mi hanno portato solo a fare un’ipotesi che per il momento non so verificare.
La prima è la data 1872 stampata all’angolo inferiore sinistro del cartoncino. La seconda è una scritta che si trova al verso:

Rienzi-vGmolto poco leggibile a dire la verità. Nella parte alta l’inizio potrebbe anche essere (ma forse anche no) Zur Erinnerung von dem Infanteristen […] e cioè “In ricordo del fante…”. In basso l’unica parola che si legge perfettamente è Rienzi. In attesa di decifrare con calma questo geroglifico ho però messo assieme Rienzi, 1872 e Vienna e il sempre più mitico database delle rappresentazioni della Staatsoper mi ha detto che in quell’anno l’opera di Wagner fu data per cinque sere. Una recita fu affidata ad Albert Niemann che di sicuro, grande, grosso e barbuto com’era, non c’entra niente col signore di questa foto. Le altre quattro videro invece come protagonista Leonhard Labatt, un tenore svedese che dal 1871 all’83 lavorò tantissimo alla Hofoper in un repertorio decisamente impegnativo che comprendeva Radames e Siegmund, Vasco De Gama e Raoul degli Ugonotti, Edgardo della Lucia di Lammermoor, Masaniello, Lohengrin e Rienzi.
Purtroppo in rete ho trovato per ora soltanto due fotografie di Labatt:una è troppo piccola e fa capire poco mentre l’altra lo ritrae sicuramente più avanti negli anni e francamente mi dice tutto e niente. Insomma, qui c’è ancora da lavorare. Casomai qualcuno si volesse dilettare con un esercizio di paleografia germanica metto qui i due dettagli dette scritte; se ne riparla al mio ritorno.

Rienzi-vF1

Rienzi-vF2

1 agosto 2014: la soluzione del puzzle è arrivata. La si può leggere qui.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cantanti, Carte de visite, Fotografie, Vienna, Wrabetz Carl e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Rienzi-Vienna-1872: il puzzle

  1. Isidoro ha detto:

    Avevo letto Renzi-Vienna e mi ero preoccupato….

  2. Emilio ha detto:

    The script means: Zur Erinnerung an den Infanteristen Koschat. Rienzi, deutscher Gesandter. In English: In remembrance to infanterist Koschat, Rienzi, German attaché (inviato). Maybe this simple Soldier Koschat was only an amateut actor who helped in the opera as extra and let take a photo of it. Or do you know a singer named Koschat? I remember vaguely a composer with that name…

    • Winckelmann ha detto:

      Ach ja, “Erinnerung von” is a bad mistake… Anyway the translation of “Zur Erinnerung an den Infanteristen Koschat” is In rememberance OF the infanterist Koschat. What does it change in this puzzle, I don’t know, unless we can imagine that the photo was not presented to Koschat but by Koschat to somebody else.
      Anyway, Thomas Koschat was indeed a composer but also – guess what? – choir director and before (from 1867) choir member of the Vienna Hofoper. He can surely have had a role in the Rienzi performances of 1871-72.
      http://de.wikipedia.org/wiki/Thomas_Koschat
      I want try to better decifrate the last line: there’s a word also before “Rienzi”. There’s a lot to do with this small piece of paper.

  3. Winckelmann ha detto:

    Thank you, Emilio, I think I got it! The solution of our puzzle deserves a new post. I try to write it tonight at home. Vielen Dank und bis später!

  4. Pingback: Rienzi-Vienna-1872: il puzzle risolto | Il cavaliere della rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...