Louis Treumann en promenade

Negli ultimi tempi ho calcato un po' troppo il pedale degli acquisti, motivo per cui mi sono imposto, adesso, un piccolo momento di pausa. D'altra parte bisogna anche approfittare delle occasioni quando si presentano ed è vero che a volte passano settimane senza che appaia all'orizzonte nulla di veramente interessante. Purtroppo succede anche, come questa... Continue Reading →

Minnie Hauk, dall’America con furore

Il bello del perder tempo con una collezione è che poco a poco le conoscenze si approfondiscono e l'occhio si affina, così che a volte capita di fare qualche piccola scoperta. Prendiamo queste due carte de visite che ho acquistato recentemente su Ebay: le fotografie sono ben conservate ma i cartoncini di supporto sono stati... Continue Reading →

La rivelazione di Tancredi

Una delle mie letture più ricorrenti da ragazzino era la monumentale Storia della musica di Andrea Della Corte e Guido Pannain. Dire lettura è dire un po' troppo: quello che facevo era passare ore seduto a sfogliare uno o l'altro dei tre pesanti volumi rilegati in tela grigia, leggiucchiando qualcosa qua e là ma soprattutto imprimendomi... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: