Zerbinetta dal fotografo: Maria Ivogün

Questa bellissima fotografia di quello che resta il mio fotografo preferito, il viennese Setzer, mi ha dato una doppia soddisfazione. La prima, naturalmente, quando l'ho trovata perché una nuova foto di Setzer è per me ogni volta una piccola festa. Ma questa volta, contrariamente a quello che succede di solito, il venditore non era stato... Continue Reading →

Storie per la memoria: Fritzi Massary

Era piccolina, minuta, intelligente e simpaticissima e Berlino impazziva per lei. Viennese, nata Friederike Massaryk nel 1882, aveva avuto un inizio di carriera non esaltante prima in una compagnia itinerante di operetta, poi a Linz, Amburgo e Vienna. Lì il colpo di fortuna: Richard Schultz, direttore del Metropol-Theater di Berlino, l'aveva sentita e se l'era... Continue Reading →

A capodanno vince la Sassonia

Lo so che sembro un disco rotto, ma ogni anno il concerto della Fenice mi manda in depressione. La fotocopia casereccia di quello di Vienna, i ballettini e i vapensiero mi sembrano anno dopo anno un patetico "vorrei ma non posso", un tentativo dispettosetto di farsi belli riciclando un'idea da altri partorita e altrove da... Continue Reading →

2012 in review

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog. Ecco un estratto: 600 people reached the top of Mt. Everest in 2012. This blog got about 5.800 views in 2012. If every person who reached the top of Mt. Everest viewed this blog, it would have taken 10 years... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: